Organismo in House

Regione

Calabria

I calabresi nel mondo: i dati AIRE del 2012

Oggi esiste una Calabria, che è terra di 2 milioni di abitanti, e una Calabria dell’emigrazione: quel fenomeno sociale che ha disperso per il mondo il seme dell’homus calabro.

 

Sono più di 300mila, 360.312 secondo l’AIRE,  al 30 maggio 2012.

 

Il “Rapporto Italiani nel Mondo 2012”, edito dalla Fondazione Migrantes, raccoglie i seguenti dati AIRE:

 

• la provincia di Cosenza presenta 147.601 iscritti

• la Provincia di Reggio Calabria presenta 81.724 iscritti

• la provincia di Catanzaro presenta 59.738 iscritti

• la provincia di Vibo Valentia presenta 46.323 iscritti

• la provincia di Crotone presenta 24.926 iscritti

 

Le mete più gettonate, per chi espatria lasciandosi alle spalle la Calabria, restano ancora l’Argentina (23,6%, per un totale di 85.205 persone), la Germania (18,6%) e la Svizzera (12,6%),  retaggio forse di quelle emigrazioni dirette alla ricerca di una vita migliore, rappresentata metaforicamente dalla valigia di cartone. Poi appaiono Francia, Australia, Canada e Stati Uniti.

 

Sempre dal Rapporto Italiani nel Mondo 2012, emergono dati interessanti dai comuni di provenienza: Corigliano Calabro presenta 8.550 persone registrate all’AIRE.

 

Un record particolare appartiene invece a Mammola, paesino della provincia di Reggio Calabria, con 3.049 persone residenti a cui fanno da contraltare 3.043 persone sparse nel mondo: una incidenza del 99,8%.

 

Dal 1980 in poi, il numero dei calabresi che lascia la propria terra di origine diminuisce, mutando anche nelle caratteristiche socio economiche degli interessati. Si tratta di una emigrazione ormai ampiamente scolarizzata, lontana dagli analfabetismi che affliggevano i pionieri della prima emigrazione, che ora vede protagonisti giovani laureati, diretti principalmente nel nord Europa e negli USA, in cerca di nuove opportunità di lavoro ed esperienze formative integrative.

 

Oggi l’emigrazione calabrese è caratterizzata da un continuo turn over di persone che non recidono quel cordone ombelicale con la loro terra madre. Lontani, ma vicini col cuore e con la mente.

 

Bisogna trovare le condizioni per far tornare i giovani dall’estero ma soprattutto mettere a sistema  le esperienze ed il grande patrimonio di conoscenza materiale e immateriale insito nella Calabria nel Mondo. La Fondazione dei Calabresi nel Mondo, lavora e lavorerà con questo intento, con la certezza che i calabresi nel mondo possano essere un valore aggiunto per la crescita e lo sviluppo della nostra Terra di Calabria.

FONDAZIONE CALABRESI NEL MONDO

PRESSO PRESIDENZA GIUNTA REGIONALE

Via Sensales, 20

88100 Catanzaro (CZ)

 

SEDE OPERATIVA

Viale Cassiodoro, 58

88040 Settingiano (CZ)

CONTATTI FCNM

info@fcnm.it

 

Area Tecnica

areatecnica@fcnm.it

 

Amministrazione

amministrazione@fcnm.it

FCNM SOCIAL NETWORK